STAFF

Referente

Fabio Raspadori è professore presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Ateneo perugino, dove si è laureato nel 1989 e dove insegna Diritto dell’Unione europea. Ha conseguito il dottorato in Diritto Internazionale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. I suoi interessi accademici e di ricerca riguardano – tra altri aspetti – i diritti umani internazionali e la loro applicazione negli ordinamenti nazionali; la cornice istituzionale dell’Unione europea e il suo funzionamento; la multi-level governance nell’ordinamento giuridico europeo. È titolare della Cattedra Jean Monnet dell’Università di Perugia “The Implementation of EU Policies by Regional and Local Authorities” (2017-2020), prestigioso riconoscimento che l’Unione europea attribuisce a docenti e ricercatori impegnati nello studio e nell’insegnamento del processo di integrazione europea. È il Responsabile Scientifico del Centro di Documentazione europea dell’Ateneo perugino. Dal 2008 è responsabile del progetto Finestra sull’Europa, che ha coinvolto centinaia di studenti di 10 università italiane nella pubblicazione di articoli di attualità europea sulla stampa locale. È responsabile per l’Università di Perugia degli scambi Erasmus con l’Università di Castilla – La Mancha (Facoltà di Giornalismo).

fabio.raspadori@unipg.it


 

Coordinatrice

Diletta Paoletti, Assegnista di ricerca Università di Perugia (2012-2014; 2018-2020), dal 2010 collabora con il Dipartimento di Scienze politiche. Laureata magistrale con lode in Scienze Politiche (indirizzo Relazioni internazionali), si occupa di progetti di ricerca legati al diritto dell’Unione europea e al diritto amministrativo, con particolare riguardo ai seguenti temi: ruolo delle Regioni e degli Enti Locali nella formazione e nel recepimento della normativa e delle politiche dell’Unione, politiche europee in ambito energetico e ambientale. Dal 2015 si occupa di consulenza su fondi europei. È ideatrice e coordinatrice del Master universitario di I livello in “Progettazione e accesso ai fondi europei per la cultura, la creatività e il multimediale”, promosso dall’Ateneo perugino dal 2016. Nell’ambito del Master si occupa dei seguenti aspetti: concept della didattica, selezione del corpo docente; promozione del Corso; tutorato (relazioni con corpo docente, coordinamento della classe, affiancamento e supporto didattico ai corsisti). Dal 2017 è project manager e membro della Cattedra Jean Monnet “The implementation of EU policies by Regional and Local authorities” (EUREL), progetto finanziato dalla Commissione europea.

diletta.paoletti@unipg.it